Edizione 2020 – XXXIV
166
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-166,page-child,parent-pageid-20,bridge-core-1.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

Una comunità vive grazie a molte forme di “capitali”: persone, legami affettivi, amicizie, progetti, sogni e qualche risorsa economica per realizzarli. Ma c’è anche un capitale narrativo, essenziale soprattutto nei momenti di crisi che determinano la qualità del presente e la possibilità di futuro. Si tratta di un patrimonio fatto di racconti, storie, scritti, immagini, fotografie, ma anche di poesia, musica, fatiche condivise e di risate, tante, che hanno accompagnato mille giornate e mille serate trascorse insieme. In altre parole, nel tempo doloroso del Coronavirs, che sta mettendo in scacco molte delle nostre certezze (forse poco fondate e spesso arroganti), ripercorrere i fantastici 35 anni che Lignano in Fiore ha dedicato all’impegno sociale diventa, per noi, una medicina per l’anima. Ci piacerebbe – sempre qualora desideriate entrare nella “nostra casa” accedendo a questo sito – condividere con tutti voi questo capitale autentico e prezioso perché, come tutti i capitali, è capace di produrre frutti per il futuro: un futuro che già prende forma tra luce e ombra, essenze rivelatrici l’una dell’altra e trama di cui siamo intessuti.

Le parole-chiave di Lignano in Fiore:

generare, seme, acqua, vita, nascita, pioggia, mare, solidarietà, gioia, soddisfazione, forza, fiorire, festa, fuoco (cura del), bambini, scuola, famiglia, gruppo, squadra, comunità, paese, stare bene, famiglia, protezione, guardarsi negli occhi, miracolo, regalo, stupore, incanto, protezione, imparare, ascoltare, adottare, cambiamento, cura, futuro.

Il cammino percorso è stato lungo, bello e avventuroso e ci ha portati fino a questa 34^ edizione di Lignano in Fiore, necessariamente tutta virtuale e che speriamo, sia detto scaramanticamente, diventi virale innescando una gioiosa condivisione interattiva, con il maggior numero di persone possibili, pur nella necessaria distanza e immaterialità delle forme comunicative riassunte nello slogan #distantimavicini #parcoinrete2020

["error","(#100) Tried accessing nonexisting field (with_tags) on node type (PagePost) See more<\/a>"]
4 months ago
LE PAROLE DI LIGNANO IN FIORE a cura di Massimo De Bortoli

LE PAROLE DI LIGNANO IN FIORE a cura di Massimo De Bortoli
#leparoledilignanoinfiore

Si conclude la riflessione su alcune parole chiave legate alla memoria e al vissuto di Lignano in Fiore emerse durante gli incontri formativi realizzati negli scorsi anni in occasione del Trentennale dell'associazione. Il docente di filosofia Massimo De Bortoli, amico di Lignano in Fiore, riflette sulla parola CURA. Chi lo desidera può postare un commento, una risonanza o una riflessione sul tema.

4 months ago
Fra le pagine della Storia di una gabbianella e del gatto

Fra le pagine della Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare: lettura a cura delle insegnanti della Scuola Primaria di Lignano Sabbiadoro

Luis Sepùlveda, narratore di sogni, libertà, coraggio di volare, fu affascinato per un breve attimo dalla bellezza di Lignano Sabbiadoro, la Città che nel 2016 volle assegnargli il Premio Hemingway per la letteratura. A pochi giorni dalla sua dolorosa scomparsa, la Scuola Primaria di Lignano - Città a misura di bambino - ricorda con affetto e rimpianto l’autore della favola che ha insegnato a tutti i bambini del mondo che «Il vero coraggioso è colui che conosce la paura, ma sa vincerla: solo così impara davvero a volare».

Illustrazioni di Tommaso Sandri
Montaggio di Davide Mauro

4 months ago
Gli artisti torneranno nelle piazze!

Gli artisti torneranno nelle piazze!
L’augurio della Compagnia Teatrale Accademia Creativa

4 months ago
L'INTREPIDO SOLDATINO DI STAGNO (fiaba)

L'INTREPIDO SOLDATINO DI STAGNO (fiaba)

(Voce Aida Talliente, musiche e fender rhodes Giorgio Pacorigh, personaggi Cinzia Caile, disegni Tommaso Sandri, video Davide Mauro)
Nel 2006 la festa di Lignano in fiore si allungò di una settimana per ospitare la prima edizione del Parco delle Fiabe, dedicata a Hans Christian Andersen. Forse nel parco ci saranno stati anche (gli allora) ‘piccoli’ lignanesi Tommaso Sandri e Davide Mauro che hanno dato vita – con l’attrice Aida Tagliente – alle bellissime versioni delle fiabe che siamo felici di offrire ai bambini di questo parco virtuale.

4 months ago
Facciamo volare gli aquiloni di Lignano in fiore

Facciamo volare gli aquiloni di Lignano in fiore

4 months ago
La festa di Lignano in Fiore vista attraverso lo sguardo affettuoso e incantato di Silvana

La festa di Lignano in Fiore vista attraverso lo sguardo affettuoso e incantato di Silvana, una cara amica che ringraziamo per questo dono.

4 months ago
A RIVEDER LE STELLE. ISTRUZIONI PER UN FUTURO...."

SERATA SOTTO IL TENDONE "VIRTUALE" CON MASSIMO DE BORTOLI E ANGELO FLORAMO

4 months ago

4 months ago
Non È Facile Essere Mamma

Fra le pagine della Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare: lettura a cura delle insegnanti della Scuola Primaria di Lignano Sabbiadoro – 2^ puntata.

Luis Sepùlveda, narratore di sogni, libertà, coraggio di volare, fu affascinato per un breve attimo dalla bellezza di Lignano Sabbiadoro, la Città che nel 2016 volle assegnargli il Premio Hemingway per la letteratura. A pochi giorni dalla sua dolorosa scomparsa, la Scuola Primaria di Lignano - Città a misura di bambino - ricorda con affetto e rimpianto l’autore della favola che ha insegnato a tutti i bambini del mondo che «Il vero coraggioso è colui che conosce la paura, ma sa vincerla: solo così impara davvero a volare».

Illustrazioni di Tommaso Sandri
Montaggio di Davide Mauro

« 1 of 6 »